C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Novembre 19, 2020

Acquistare una poltrona relax: caratteristiche e requisiti

Tutti noi passiamo gran parte della giornata stando seduti: basti pensare al tempo trascorso sui mezzi pubblici, in automobile, in ufficio oppure in casa, ed il risultato è l’assunzione di posture sbagliate e dannose per l’organismo, che possono comportare un deterioramento generale della salute.

In un quadro del genere, comune alla maggior parte delle persone, l’acquisto di una poltrona relax si rivela di fondamentale importanza, perché grazie ad essa sarà possibile adottare una corretta postura, con diverse ripercussioni positive: difatti, il mantenimento della schiena dritta, unito ad un adeguato sostegno del collo sono accortezze che prevengono e migliorano tutte quelle problematiche relative a schiena, sistema circolatorio, contratture e cervicale.

Le poltrone relax elettriche sono realizzate con materiali di qualità, sono completamente personalizzabili ed ergonomiche per meglio adattarsi alla fisionomia del corpo umano, rivelandosi molto funzionali quando si è costretti a restar seduti per periodi molto lunghi; inoltre, le poltrone reclinabili non rappresentano soltanto un valido aiuto nel prevenire e migliorare le patologie precedentemente osservate, ma sono anche un validissimo strumento per il benessere psicofisico, essendo in grado di assicurare un comfort totale.

Come se non bastasse, le poltrone allungabili costituiscono uno squisito elemento di design, e possono arredare qualsiasi ambiente (dall’ufficio al salotto di casa), prestandosi a scopi lavorativi, sanitari o puramente ludici.

Dopo aver delineato un’idea generale delle poltrone relax, vedremo ora quali sono le caratteristiche che ne determinano l’eccellenza in ambito di relax, comfort e salute.

Dimensione

Affinché una poltrona relax risulti davvero comoda dovrà, possedere una dimensione che si adatti perfettamente alla persona che la andrà ad utilizzare: la dimensione della profondità e l’altezza della seduta sono infatti fondamentali, facendo in modo che la zona lombare della schiena sia sostenuta del tutto dallo schienale, senza lasciare spazi vuoti tra le parti, assicurando così una postura corretta della schiena.

Funzioni e movimenti

Il secondo criterio che entra in gioco nella scelta di una poltrona allungabile riguarda le funzioni ed i movimenti della stessa, visto che sarà infatti possibile scegliere una poltrona ad 1 motore oppure a 2 motori: la differenza risiede nella capacità di poter regolare in modo indipendente lo schienale dal poggiapiedi ( le poltrone con 2 motori consentono l’utilizzo di schienale e poggiapiedi in modo indipendente, mentre quelle con 1 solo motore hanno un meccanismo che regola contemporaneamente schienale e poggiapiedi).

Entrambe le soluzioni prevedono il poggiapiedi altezza cuore, meccanismo di ultima generazione che permette al poggiapiedi di portare gli arti ad un’altezza maggiore rispetto al bacino, aiutando così le persone con problemi circolatori.

Inoltre, utilizzando le poltrone relax sarà possibile adottare la posizione Zero Gravity: quando il corpo si troverà in assenza di peso, riuscirà ad assumere in modo naturale una posizione dove la curva naturale della colonna vertebrale verrà rispettata, con le gambe che si eleveranno leggermente al di sopra del cuore; questa particolare disposizione del corpo è decisamente raccomandata da medici e fisioterapisti, perché assicura un rilassamento totale del corpo.

Tessuti

Esistono diverse tipologie di tessuti che rivestono le poltrone relax, ognuno con caratteristiche ben delineate: tessuti anti macchia o idrorepellenti (se un liquido dovesse entrare in contatto con la superficie della poltrona non riuscirà a penetrare all’interno, scivolando via e lasciando un alone facilmente rimovibile piuttosto che una macchia), in cotone, microfibra, pelle vera e similpelle.

Optional

Le poltrone motorizzate portano in dote anche una serie di optional che completano l’offerta, dando un ulteriore possibilità di customizzazione:

  • Il roller system, un sistema di sollevamento su 4 ruote, che può essere azionato agilmente grazie ad una leva a scomparsa situata nella parte posteriore della poltrona, utilissima per spostarla nei diversi ambienti domestici, anche in presenza di una persona anziana o disabile.
  • Il kit batteria, un sistema ricaricabile che restituisce una poltrona del tutto indipendente dalla rete elettrica, utile per poterla utilizzare lontano da una presa di corrente.
  • I braccioli estraibili, che consentono il passaggio dalla poltrona al letto e viceversa, permettendo inoltre l’avvicinamento al tavolo da pranzo.
  • Il tavolino servitore, indicatissimo per leggere, scrivere ed utilizzare qualsiasi device elettronico, come tablet e notebook.

Possedere una poltrona relax consente la risoluzione di parecchi problemi, sia in ambito domestico che lavorativo, e la versatilità di questi strumenti si rivela adatta a qualsiasi tipologia di persona che voglia migliorare il proprio tenore di vita: sono adatte per chi soffre di problemi motori e fisici (come gli anziani oppure i disabili) e rappresentano la soluzione ideale per chiunque sia alla ricerca, semplicemente, di comfort e relax.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart