C.ne Gianicolense 130/E (Roma)  –  Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/58200552

Blog

Settembre 15, 2020

Come affrontare il rientro dalle ferie: qualche suggerimento utile

Le vacanze sono bellissime, si visitano posti nuovi, ci si diverte, prendendo una pausa dalla routine quotidiana, lontani dai problemi che caratterizzano la vita lavorativa; però le ferie presentano diverse problematiche, una in particolare: finiscono.

Il momento del rientro è spesso caratterizzato dalla cosiddetta “depressione post-vacanza”, che può comportare un innalzamento generale dei livelli ansia, malinconia, stress ed insonnia, legati non solo dalla fine del viaggio ma anche all’insoddisfazione professionale, in termini di crescita della carriera oppure dovuta ad un ambiente di lavoro tossico.

Per questo è importante adottare alcuni accorgimenti per superare questa sorta di evento traumatico, che solitamente è comunque temporaneo.

In questo articolo vi daremo alcuni consigli per affrontare il rientro dalle ferie, vediamoli insieme.

Preparare il ritorno dalle vacanze in anticipo

Come detto in precedenza, tornare al lavoro può essere pesante, e per farlo in modo indolore bisognerà giocare d’anticipo: prima di partire bisognerà lasciare tutto in ordine, evitando di far accumulare pratiche e progetti, perché probabilmente durante il viaggio non si penserà ad altro che a ciò che si è lasciato in sospeso.

Il consiglio è quindi quello di sbrigare tutto il lavoro in anticipo, avendo premura di pianificare il nuovo per quando si tornerà (predisporre un progetto in anticipo permetterà un ritorno più soft, perché non bisognerà ricominciare da capo).

La zona cuscinetto

Al termine del periodo di ferie, rallentare è cosa buona giusta, in modo che l’impatto della transizione dalla vacanza al lavoro risulti più graduale: evitare quindi di tornare il giorno prima della ripresa del lavoro, concedendosi un paio di giorni a casa per ristabilire la propria routine, fatta di piccole abitudini ed orari decenti per andare a dormire e svegliarsi.

Una buona pianificazione è quindi d’obbligo, anche in questo caso.

Una poltrona relax è molto utile

Avere una poltrona reclinabile elettrica farà di voi dei privilegiati: potrete infatti godere delle qualità rilassanti di una poltrona reclinabile automatica, trascorrendo gli ultimi giorni prima del rientro in totale comfort e relax.

Guardare la TV, leggere un libro e dormire saranno attività ben più piacevoli se trascorse utilizzando una poltrona relax, se non ne avete una dovrete rimediare immediatamente.

Relax, è solo il primo giorno

Se il vostro primo giorno coincide con la ripresa delle attività per l’intera azienda, come accade a inizio anno, è normale che il management proponga alcune modifiche, come progetti ed organizzazione fisica dello spazio, oltre a nuove strategie e cambiamenti nei team.

Quindi, cercate di adattarvi senza farvi coinvolgere troppo. Inoltre, pensate a come questi aggiustamenti possano portare benefici alla vostra carriera.

Pianificare immediatamente una nuova vacanza

La vostra vacanza è appena terminata, ma chi vi impedisce di pensare già alla prossima? In questo modo riuscirete anche a distogliere l’attenzione dalla malinconia dell’estate che sta finendo e dai ricordi del vostro ultimo viaggio.

Pensare al prossimo viaggio da affrontare vi permetterà inoltre di impostare gli obiettivi finanziari da raggiungere, dandovi modo di applicarvi al massimo sul lavoro.

Bisogna dire che la depressione è una patologia seria, e se tale stato dovesse perdurare a lungo non si tratterebbe di semplice malinconia ma di qualcosa di ben più grave: il nostro consiglio, in una fattispecie del genere, è quello di chiedere un aiuto specializzato, consultando il vostro medico.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart