C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Novembre 26, 2020

Come arredare la camera da letto, la regina del relax

La camera da letto non è soltanto la stanza in cui si dorme, lo si può osservare sin dall’infanzia: per un bambino, la propria stanza è il luogo dove trascorrerà tantissimo tempo studiando, giocando da solo o con gli amichetti, e dove in parte formerà il proprio carattere, tra giocattoli, poster ed un disordine cronico. La camera da letto è un meraviglioso rifugio, dove oltre a dormire si vivono grandi avventure.

La situazione, con il tempo, è destinata a cambiare, ma la stanza da letto rimarrà sempre un luogo speciale, quello che muterà di più saranno ovviamente le priorità e le esigenze legate all’adolescenza e, più in generale, all’età adulta.

Che si tratti di un teenager, piuttosto che di un single o una coppia, la stanza con il letto singolo e/o matrimoniale dovrà essere accogliente, intima e soprattutto comoda: dopotutto, è qui che le persone riposano, dedicandosi, a volte, ad altre interessanti attività notturne, ed il tutto sarebbe decisamente più congeniale al proprio obiettivo se potesse usufruire di comfort e relax.

Come arredare una camera da letto, in modo che possa essere il luogo dell’anima? Tenendo presente questo articolo ed i consigli contenuti al suo interno.

Per prima cosa, un ambiente accogliente ed invitante dovrà possedere la giusta illuminazione: no alle luci dirette (tranne, magari, dei faretti sul soffitto, da accendere solo in casi “eccezionali” e molto pratici), meglio optare per luci soffuse, utilizzando ad esempio una lampada da terra di carta. Una buona illuminazione include anche la gestione di finestre e portafinestre, perché con le tende più adatte sarà possibile sfruttare la luce naturale nel modo preferito, donando inoltre stile e personalità all’ambiente.

Dopo la luce, il colore delle pareti: un luogo rilassante dovrà avere tonalità naturali e tenui, che ricordino il mare, la terra ed il cielo, e che siano in linea con il resto degli elementi presenti.

Creata la giusta atmosfera, passiamo all’arredamento vero e proprio: i mobili che comporranno la stanza dovranno essere funzionali, facili da raggiungere ed utilizzare, creando una perfetta armonia tra loro e lo spazio a disposizione. In questo senso, la gestione dello spazio è importante, perché una persona dovrà poter muoversi agilmente nella propria stanza da letto, evitando di esagerare con mobilio superfluo.

Gli armadi con le ante scorrevoli sono una buona soluzione, sia estetica che pratica: si potrà valorizzare la stanza con lo stile che più si preferisce, riuscendo a sfruttare a dovere lo spazio a disposizione.

Un ottimo elemento di arredo, studiato per il benessere e la salute psicofisica, è rappresentato dalla poltrona reclinabile: ideata per il relax, una poltrona allungabile assicura una postura perfetta e contribuisce a mantenere in buono stato la schiena, il collo, le gambe ed il sistema linfatico. Se il letto è perfetto per dormire, le poltrone relax automatiche sono l’ideale per leggere, guardare la TV, giocare ai videogiochi ed utilizzare notebook e laptop; una stanza da letto, per essere davvero confortevole, dovrà assolutamente una poltrona reclinabile elettrica, totalmente personalizzabile anche in termini di tessuti e colori per meglio integrarsi con l’arredamento.

Infine, sua maestà il letto: matrimoniale, a castello, con il baldacchino, a scomparsa, in stile giapponese, qualunque sia la scelta, dovrà essere confortevole. Per raggiungere l’obiettivo, bisognerà iniziare con lenzuola morbide e soffici, di cotone, corredate da coperte e piumini di buona fattura. Anche la scelta una particolare testiera contribuirà allo stile della stanza.

Per completare l’opera, si potrebbe dare un tocco finale utilizzando fragranze ed aromi con cui profumare l’ambiente: lavanda e gelsomino favoriscono il sonno, mentre l’olio di ylang ylang è perfetto per l’amore.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart