C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Agosto 20, 2020

Come creare un angolo relax in casa

La casa non è solo il posto in cui abitare, ma rappresenta in tutto e per tutto una sorta di rifugio, il luogo dove tornare dopo una lunga ed intensa giornata di lavoro e trascorrere del tempo in totale relax, lontano dalla confusione della città e dove poter ricaricare completamente le batterie.

Imparare a creare un ambiente che possa adattarsi al bisogno di quiete e riposo, donando la giusta dose di tranquillità ed appagamento, rappresenta un’ottima soluzione per avere una vita sana ed all’insegna del buon umore.

In questo articolo vedremo qualche piccolo accorgimento per trasformare un angolo del proprio appartamento in uno spazio privato ed elitario, dove potersi rilassare ed allentare le tensioni quotidiane.

Scegliere il punto più adatto

Il primo passo riguarda l’individuazione del posto migliore all’interno della propria abitazione: scegliete un punto a voi particolarmente caro, che abbia magari una bella vista e che in generale vi dia quella sensazione di accoglienza e comfort che state inseguendo: sarà un’ottima base per realizzare l’angolo relax ideale.

La rilevanza delle luci

La regolazione delle luci è molto importante al fine di realizzare un ambiente su misura e per questo dovranno essere soft, per creare la giusta atmosfera senza essere troppo invasive; il consiglio è quello di utilizzare una lampada da terra che sia regolabile, per poter avere il tipo di luce più adatto alla situazione: una luce più intensa può essere utile in caso si abbia voglia di leggere qualcosa.

Se il punto scelto si trova vicino ad una finestra, si potrebbe utilizzare una tenda per evitare il rischio che in certe ore del giorno si abbia una luce troppo forte e diretta.

Scegliere il giusto arredamento

Per realizzare il perfetto angolo relax, un arredamento adatto è ovviamente fondamentale: una poltrona relax è l’elemento ideale per trascorrere dei momenti piacevoli in totale comodità.

Le poltrone reclinabili rappresentano la scelta migliore per prendersi cura di sé stessi, sono elementi di design studiati e progettati per il benessere delle persone, dove poter schiacciare un pisolino, leggere un libro e ritemprare il corpo.

Affinché l’angolo relax risulti impeccabile, si potrà aggiungere un tavolino servitore alla propria poltrona elettrica relax, utilissimo per chi ama leggere, scrivere e consumare un pasto in un luogo “alternativo”.

No al superfluo

La zona relax dovrà essere sobria, con pochi elementi essenziali: bisognerà evitare il sovraccarico di oggetti inutili ed ingombranti, mantenendo giusto qualche cuscino ed una coperta.

Gli oggetti tecnologici in questo caso, rappresentano il superfluo da eliminare: se l’obiettivo è quello di staccare, smartphone e laptop sono severamente vietati.

Candele ed essenze

L’olfatto è il senso che più di ogni altro è legato ai ricordi: utilizzare incensi o candele profumate consentirà di proiettarvi in luoghi a voi cari, facendovi rivivere degli episodi felici della vostra vita, e permetteranno al vostro angolo relax di diventare a sua volta un piacevole ricordo da portare con voi durante la giornata, trasformandosi in una sorta di premio che vi attende in casa.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart