C.ne Gianicolense 130/E (Roma)  –  Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/58200552

Blog

Settembre 18, 2020

Come mantenere una postura corretta in ufficio ed evitare problemi alla schiena

Le cattive abitudini sono spesso figlie della routine giornaliera, che ci impone uno stile di vita sedentario: basti pensare che quotidianamente una persona passa circa 7 ore stando seduta, per svolgere attività quali studiare, lavorare, mangiare, guidare, guardare la TV e leggere, adottando spesso una postura scorretta in grado di dar vita a diverse problematiche come tensione alla muscolatura del collo e delle spalle e problemi alla colonna vertebrale.

In questo articolo vedremo alcuni accorgimenti per evitare tutto questo e adottare una postura corretta quando ci si trova in ufficio, che garantirà notevoli benefici non solo ai muscoli, alle articolazioni ed allo scheletro, ma anche agli organi, favorendo così digestione, respirazione ed evacuazione.

Come mantenere una Postura corretta al computer

In ufficio si passa molto tempo al computer e per evitare dolori bisognerà posizionare i vari strumenti presenti sulla scrivania in modo corretto:

  • Il monitor dovrà esser posto di fronte alla persona, mantenendo una distanza di circa 60 cm; lo spigolo superiore dovrà essere ad altezza occhi, mentre quello inferiore a 40° verso il basso.
  • Il monitor non dovrà presentare riflessi, con le luci e le finestre poste lateralmente.
  • La tastiera avrà una collocazione funzionale e confortevole per non affaticare le braccia e le mani, mentre lo spazio davanti alla tastiera dovrà permettere l’appoggio degli avambracci.
  • Con queste accortezze, per la persona sarà opportuno mantenere la colonna vertebrale, la testa ed il collo ben allineati, poggiare i piedi in terra ed avere le spalle rilassate.

Utilizzare una poltrona reclinabile

Per mantenere una postura corretta l’utilizzo di una poltrona reclinabile motorizzata rappresenta la scelta ideale, perché in grado di garantire una seduta praticamente perfetta: le poltrone relax elettriche sono infatti pensate e realizzate per chi trascorre molto tempo stando seduto, sono ergonomiche per adattarsi al meglio al corpo umano ed utilizzano delle imbottiture speciali per lo schienale, permettendo di appoggiare la schiena nel modo giusto e di conseguenza l’adozione di una postura corretta, il tutto nel massimo comfort possibile.

Le poltrone regolabili elettriche prevengono diverse patologie come mal di schiena e contratture, e non dovrebbero mai mancare in ufficio, visto che sono anche degli ottimi elementi di design.

Alzarsi regolarmente e fare piccoli esercizi

Il corpo umano non è “pensato” per rimanere a lungo nella stessa posizione, anche con una postura corretta: bisognerà quindi prendere la buona abitudine di alzarsi ad intervalli di 45/60 minuti, per sgranchire le gambe e fare un po’ di stretching.

Le vittime principali della tensione muscolare sono solitamente schiena e spalle, e con alcuni movimenti si avrà un sollievo immediato:

  • Allungare le braccia verso l’alto, con le dita intrecciate, e mantenere questa posizione per circa 30 secondi: in questo modo allungherete i muscoli dell’avambraccio, dei tricipiti e del torace.
  • Dopodiché, allungare il corpo sul lato destro e rimanere in questa posizione per 20 secondi, poi inclinare il busto a sinistra restando fermi per altri 20 secondi.
  • Piegare il corpo in avanti, con le gambe leggermente divaricate e le ginocchia dritte, seguendo la direzione delle spalle, e mantenere la posizione per 30 secondi.
  • Stando in piedi, ruotare le spalle indietro compiendo 20 ripetizioni, ripetendo l’esercizio ruotando le spalle in avanti.

Concludiamo ribadendo che una postura inadeguata sul posto di lavoro è responsabile di malattie professionali come le lesioni da sforzo ripetuto (LSR), ossia dei danni a carico dei muscoli, dei tendini e dei nervi causati dall’abuso di determinati movimenti che comporta inevitabilmente uno sforzo muscolo-articolare ripetitivo; inoltre una cattiva postura va ad incidere anche sullo stato psicologico delle persone, aumentando stanchezza ed esaurimento, ed è quindi fondamentale mettere in pratica qualsiasi stratagemma per assumere la miglior postura possibile.

 

Consigli
About Romana Poltrone
Cart