C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Gennaio 28, 2021

Creare un angolo lettura in casa: da dove cominciare e i consigli da seguire

La lettura è un’attività piacevole ed affascinante, in grado di arricchire il bagaglio culturale delle persone e di ampliare gli orizzonti, trasportando il lettore in mondi nuovi, con storie e personaggi spesso indimenticabili.

In questo articolo vedremo qualche utile consiglio per creare un angolo lettura casalingo, in modo da poter avere un luogo dedicato completamente alla vostra attività preferita.

La zona più indicata per leggere in totale relax è sicuramente il soggiorno: solitamente l’ambiente più grande della casa, è per questo anche il più versatile, e sarà semplice ritagliare uno spazio da dedicare alla lettura; nel caso non fosse possibile utilizzare il soggiorno, per mancanza di spazi liberi da sfruttare, l’alternativa potrebbe ricadere sulla camera da letto, o addirittura su una stanza da dedicare completamente alla lettura (una sorta di studio o sala hobby, dove trascorrere del tempo leggendo in piena tranquillità).

Una volta individuato il punto più adatto, bisognerà curare al massimo l’illuminazione: la regolazione delle luci è molto importante, e la presenza di una finestra è fondamentale (la luce naturale fornisce l’illuminazione migliore); per la lettura nelle ore serali, bisognerà invece utilizzare lampade o faretti, con la possibilità di regolare sia l’intensità che la direzione delle luci artificiali.

Per quanto riguarda l’arredamento, una libreria è ovviamente imprescindibile: avere una piccola biblioteca a portata di mano è la soluzione ideale, e per questo sarà necessario organizzare il proprio angolo lettura attraverso l’utilizzo di scaffali e mensole, i quali potranno contenere i libri senza creare confusione (le pile di libri hanno fascino, ma possono diventare un problema).

Dopo aver individuato la stanza più adatta, regolato le luci ed acquistato una libreria di design, l’ultimo passo riguarderà la “struttura” sulla quale sedersi, che andrà a completare la realizzazione dell’angolo lettura perfetto, ed in questo senso l’elemento che non può proprio mancare è costituito da una poltrona relax: progettate e realizzate per avere il massimo della comodità e del comfort.

Le poltrone motorizzate sono perfette per la lettura, perché assicurano una postura corretta e forniscono un appoggio ottimale alla schiena ed al collo; le poltrone allungabili elettriche consentono la miglior seduta possibile, e favoriscono la circolazione sanguigna delle gambe, donando notevole benessere al corpo. Tra i tanti optional disponibili, il più indicato per la lettura è il tavolino servitore, sul quale poter appoggiare non solo i volumi più pesanti, ma anche eventuali penne, matite e taccuini, utili per sottolineare i passaggi più importanti e prendere appunti.

La lettura è un’attività meravigliosa, che permette di comprendere meglio sia la realtà circostante che la natura umana, unendo quindi il lato puramente ludico ad uno più pratico, e per questo bisognerebbe cercare di imporre a sé stessi la lettura di libri e quotidiani, nonostante la routine quotidiana sottragga spesso tempo ed energie a questa fantastica attività.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart