C.ne Gianicolense 130/E (Roma)  –  Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/58200552

Blog

Settembre 23, 2020

Disabili: i migliori ausili per l’assistenza domiciliare

Se vivete con qualcuno che è su sedia a rotelle probabilmente già sapete che è necessario apportare alcune modifiche in casa. Oltre a garantire sicurezza e comfort, alcuni ausili consentono anche una maggiore autonomia per permettere alla persona disabile di muoversi con più agilità e svolgere le attività di routine.

Vediamo insieme quali sono gli ausili di maggior supporto e i consigli per un’assistenza domiciliare adeguata.

Rampe

Per le case con un garage o con dei gradini all’entrata di casa, è molto importante che ci sia una rampa all’ingresso, dopotutto, le scale, o anche un solo gradino, rendono impossibile il passaggio per chi è su una sedia a rotelle. Di conseguenza gli edifici senza ascensore non sono un’opzione per le persone con disabilità fisiche.

Livellamento dei pavimenti

Molte case presentano un leggero dislivello tra le stanze, soprattutto quando sono stati montati diversi tipi di pavimenti. Tuttavia, per potersi muovere in sicurezza con la carrozzina, è essenziale che il pavimento sia perfettamente allineato.

Una buona idea è usare il pavimento in vinile in tutti gli ambienti, che è molto versatile, resistente e anche più silenzioso di altre opzioni. Da evitare anche tappeti e tappetini, che rendono difficili gli spostamenti e che messi fuori posto possono causare incidenti.

Optare per una casa ampia e con pochi mobili per favorire i movimenti 

Per potersi muovere da soli e in tutta comodità è necessario avere abbastanza spazio libero in casa. Pertanto, i mobili dovranno essere posizionati in modo tale da fornire la più ampia area di circolazione possibile. È importante che i corridoi siano ampi e che ci sia molto spazio in cucina, in soggiorno e accanto al letto. Provate a installare finestre e mobili con porte scorrevoli, che occupano meno spazio.

Mobili di altezza adeguata

Tavoli, fornelli, cassetti, letti, divani, poltrone e altri mobili devono essere ad un’altezza adeguata per chi è seduto sulla sedia a rotelle. In questo modo sarà possibile avere più indipendenza nelle faccende domestiche e personali come cucinare, riordinare i cassetti, consumare i pasti comodamente.

Non dimenticate che è necessario avere abbastanza spazio accanto al letto, per andare a dormire, e anche spazio accanto ai tavoli, in modo che la persona sulla sedia a rotelle possa posizionarsi accanto a loro.

Maniglioni da installare in bagno 

I maniglioni sono indispensabili in bagno, in modo che il disabile possa utilizzarli da solo, sia accanto al wc che all’interno del box doccia. 

Oltre al bagno, possono essere installati anche altrove della casa, soprattutto in camera da letto. Le barre di sostegno danno maggiore autonomia ai movimenti e aiutano a prevenire le cadute.

Letto motorizzato

Le persone con disabilità fisiche trascorrono molto tempo sedute o sdraiate, quindi è importante alternare le posizioni per evitare dolore, lesioni e persino atrofia muscolare.

Un letto motorizzato è un buon modo per garantire il giusto comfort, in quanto può essere reclinato a varie angolazioni. Il letto motorizzato è una soluzione molto pratica anche per chi si prende cura della persona con disabilità, soprattutto nel caso dell’igiene personale o della somministrazione dei pasti. 

Poltrona motorizzata per disabili 

Le poltrone per disabili sono pensate e realizzate in base alle problematiche dei clienti, tenendo conto di tutte le limitazioni quotidiane che possono incontrare; realizzate proprio per facilitare le attività e migliorare la qualità della vita di chi soffre di problemi di deambulazione o sia affetto da difficoltà motorie di qualsiasi tipo, temporanei o permanenti. 

Poltrone automatiche di questo tipo con i propri meccanismi elettrici ad elevati standard di sicurezza aiutano a riguadagnare autonomia e libertà nei movimenti di tutti i giorni, offrendo un ausilio ben più che utile alla persona che ne usufruisce a chi si prende cura della stessa.

Queste poltrone sanitarie vengono inoltre realizzata su misura, modificando di volta in volta la dimensione della seduta piuttosto che le dimensioni totali della poltrona, scegliendo il modello di bracciolo più adatto e funzionale.

La personalizzazione include inoltre una serie di strumenti opzionali studiati in base a specifiche necessità, come il roller system (un sistema di sollevamento su 4 ruote facilmente azionabile tramite una leva a scomparsa posta nella parte posteriore della poltrona, utile per spostare la poltrona relax da un ambiente all’altro); il kit batteria (un sistema ricaricabile che rende la poltrona autonoma, utile per utilizzarla lontano da prese di corrente); i braccioli estraibili (consentono il passaggio dalla poltrona al letto e viceversa, permettendo inoltre l’avvicinamento al tavolo); il tavolino servitore.

Campanello di emergenza

Uno dei modi migliori per garantire la sicurezza di una persona con disabilità è assicurarsi che venga soccorsa rapidamente in caso di problemi.

Quindi installare qualche campanello d’emergenza, da posizionare in basso e vicino al pavimento, è un’ottima idea. Inoltre, è importante inoltre che comunichino con altri ambienti della casa.

La condizione di dipendenza dagli altri per svolgere qualsiasi tipo di attività è molto difficile, quindi l’installazione degli ausili giusti per una persona che presenta disabilità è necessario nonché indispensabile, poiché contribuirà alla sua indipendenza e quindi ad una vita più facile e serena, tenendo ovviamente sempre in considerazione sicurezza e comfort. 

 

Consigli
About Romana Poltrone
Cart