C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Ottobre 27, 2021

Formicolio ai piedi, da cosa dipende e come porvi rimedio

Il formicolio ai piedi è una situazione piuttosto ricorrente. Chiunque, almeno una volta nella vita, ha provato quella fastidiosa sensazione dove “aghi e spilli” sembrano tormentare i propri piedi, che possono contestualmente provare dolore ed insensibilità.

Solitamente, il formicolio ai piedi non è qualcosa di preoccupante, perché può trattarsi della semplice pressione cui vengono sottoposti i nervi quando si rimane nella stessa posizione per un periodo troppo lungo. Basterà quindi muoversi e cambiare posizione per vedere scomparire il formicolio.

Tuttavia, il formicolio ai piedi può essere persistente e durare a lungo. In casi come questo esiste la possibilità che vi siano patologie in corso di una certa rilevanza, e bisognerà consultare un medico per determinarne la causa e seguire la terapia adeguata.

In questo articolo vedremo le principali cause responsabili del formicolio ai piedi, ed anche alcuni generici accorgimenti che possono donare sollievo ed aiutare a contrastare questa fastidiosa sensazione.

Le cause

Quando il formicolio è persistente, le cause possono spaziare tra una ampio raggio di patologie o situazioni venutasi a creare.

Le più comuni sono il diabete, lo stato di gravidanza, la carenza di vitamine, l’insufficienza renale, le malattie autoimmuni (come il lupus, la Sindrome di Sjogren, Sindrome di Guillain Barre, la celiachia o l’artrite reumatoide), le infezioni (malattia di Lyme, epatite B e C), l’uso di alcuni farmaci con effetti collaterali, infiammazioni locali (alluce valgo, tallonite, fascite plantare tendinite), lo schiacciamento di un nervo o l’esposizione ad alcune sostanze tossiche (come il piombo o l’arsenico).

Quando il formicolio ai piedi non scompare ma addirittura peggiora, bisogna assolutamente consultare un medico, per risolvere il problema ed evitare che possa degenerare (se accompagnato da mal di testa, ad esempio, potrebbe un segnale che precede l’ictus, con il quale si può anche morire).

I rimedi

Premesso che qualsiasi problema di natura fisica o psicologica deve essere affrontato consultando gli esperti, esistono alcune buone pratiche di vita che possono aiutare a combattere il formicolio ai piedi.

Spesso il formicolio ai piedi è causato da posture errate o da calzature non adeguate (scarpe troppo strette oppure tacchi alti).

Nel primo caso, basterà correggere la postura ed il fastidio passerà. In questo senso è consigliabile l’utilizzo di una poltrona relax, che permetterà non solo di assumere posture consone, ma anche di poggiare bene a terra i piedi, migliorando così la circolazione sanguigna. Le poltrone reclinabili rappresentano una valida soluzione per migliorare la situazione delle gambe e dei piedi, dimostrandosi perfette per contrastare il formicolio ai piedi.

Altri accorgimenti utili alla causa possono essere rintracciati in uno stile di vita sano, che dovrà prevedere una dieta equilibrata e ricca di potassio e vitamine, regolare attività fisica e la limitazione di alcolici e sostanze stupefacenti.

 

Consigli ,
About Romana Poltrone
Cart