C.ne Gianicolense 130/E (Roma)  –  Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/58200552

Blog

Gambe gonfie e poltrone alza piedi
Luglio 1, 2020

Problemi di circolazione alle gambe e piedi gonfi: perché scegliere una poltrona relax per il proprio benessere.

Grazie alle innovative meccaniche di cui sono dotate le poltrone relax di ultima generazione é possibile sollevare piedi e gambe oltre il livello del bacino favorendo così una migliore circolazione del sangue delle gambe.

Il gonfiore alle gambe e alle caviglie può avere diverse origini, ma denominatore comune è sicuramente un problema di circolazione del sangue, per saperne di più vai sul sito  https://m.my-personaltrainer.it/salute/caviglie-gonfie.html

Lo stare troppo in piedi o seduti crea una stasi ematica che manda in tilt il sistema linfatico e il risultato è il gonfiore a gambe, caviglie e piedi .

Se può risultare difficile e in alcuni casi impossibile cambiare drasticamente le nostre abitudini per scongiurare le gambe gonfie, possiamo comunque adottare qualche piccolo accorgimento nella vita quotidiana di tutti i giorni per contrastare questi fastidi e tenere su di giri la circolazione venosa, scopri come cliccando qui

Se il nostro lavoro ci obbliga a stare molto tempo in piedi, è consigliato l’utilizzo delle calze elastiche contenitive.

L’utilizzo delle calze elastiche non ci fa guarire da insufficienza venosa o vene varicose, ma contribuisce a dare sollievo, ed è per questo che l’ideale è indossarle al mattino prima di alzarsi.

Se il nostro lavoro ci obbliga a passare molte ore seduti alla scrivania, è buona abitudine fare delle pause almeno ogni ora, alzarsi e camminare, per riattivare la circolazione e il sistema linfatico.

Fondamentale quando si trascorre molto tempo seduti è non schiacciare la cavità poplitea ossia la parte posteriore del ginocchio: il poggiare con peso su questa zona effettua una “strozzatura” della circolazione favorendo il rompersi di capillari, la comparsa di vene varicose e il gonfiore alle gambe. Un valido rimedio è utilizzare un piccolo rialzo da mettere sotto i piedi in modo tale da tenere la parte posteriore del ginocchio leggermente rialzata .

Queste di norma sono le piccole accortezze che possiamo mettere in pratica nella vita quotidiana lavorativa di tutti i giorni .
Ma una volta a casa?
Come possiamo dare sollievo alle nostre gambe ?

La prima cosa che ci viene in mente per goderci un po’ di meritato riposo a casa nostra, è sicuramente quella di accomodarci sul divano o in poltrona.
Ma siamo sicuri che siano comodi? E soprattutto sono di aiuto per le nostre gambe ?

Anche a casa, che optiamo per divano o poltrona il problema primario è sempre lo stesso, e le gambe ?
Se la seduta è troppo ampia, per poggiare la schiena avremo piedi a penzoloni, il che oltre a farci stare scomodi farà aumentare il gonfiore alle gambe, se invece la seduta è troppo stretta, andremo a caricare peso e quindi a favorire che la circolazione del sangue vada verso il basso e anche questo non sarà di sollievo .

La soluzione ?
Sicuramente gambe in alto, ma cerchiamo di metterci anche comodi!

Ed è qui che un validissimo aiuto, di cui non potrete più fare a meno è una poltrona relax adatta alle vostre esigenze .

Meccaniche e funzioni differenti, materiali e modelli differenti tra loro, non sempre rendono facile la scelta all’acquisto di una poltrona relax, per saperne di più visita la pagina Poltrone relax

Ma vediamo le caratteristiche specifiche per la problematica che abbiamo affrontato in questo articolo : il gonfiore agli arti inferiori .

Le poltrone relax si differenziano innanzitutto per i materiali con cui vengono realizzate che garantiscono traspirabilità e comfort .

La parte poggia gambe-polpaccio, risponde allo studio del riposo ottimale. È presente un’ imbottitura-cuscinetto ergonomica che mantiene un costante grado di rilassamento alle gambe, escludendo intorpidimenti, fastidiosi irrigidimenti, semplicemente non ostacolando la normale circolazione sanguigna.

Non solo, è possibile azionare il motore della pediera per portare la poltrona nella posizione zero gravity .
In questa posizione, la persona è pressochè orizzontale ed i piedi all’altezza del cuore. La circolazione è facilitata, si riduce la pressione sulle gambe come anche lo sforzo del cuore e la sensazione di sollievo è immediata così come notevole è l’effetto di rilassamento di tutto il corpo.

Che si scelga una poltrona a uno o due motori, il sollievo alle gambe è in ogni caso assicurato.

Scegliendo una poltrona ad un motore, avremo il movimento simultaneo del sollevarsi della pediera e quindi delle gambe con il reclinarsi dello schienale.

Con una poltrona a due motori, avremo il movimento indipendente della pediera e dello schienale, permettendo di sollevare le gambe e di regolare separatamente lo schienale a proprio piacimento per il massimo confort e relax.

La bella stagione é ormai arrivata e con se porta anche l’aumento di temperatura che va ad incidere sulla circolazione delle gambe, dandoci quella sgradevole e in alcuni casi dolorosa sensazione di pesantezza e di gonfiore. E se queste sono le conseguenze su un fisico “sano” non dimentichiamoci di chi abbiamo accanto che tanto giovane più non è.
È proprio in questa stagione che dobbiamo offrire il maggior confort possibile alle persone anziane di casa.
Farle bere tanto, non farle uscire nelle ore più calde e tenerle a riposo.

Soprattutto chi ha patologie che riguardano la circolazione venosa, in questi mesi caldi soffre maggiormente di gonfiore alle gambe, ed è per questo che utilizzare una poltrona relax alza persona per trascorrere le ore in casa può rivelarsi un valido aiuto non solo dal punto visto fisico, ma anche dal punto di vista psicologico: dando alle persone quel sollievo e quella autonomia che a causa di patologie e/o età non sono più quelle di una volta .

Consigli, Salute e Benessere
About Romana Poltrone
Cart