C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Settembre 4, 2020

Sedersi su una poltrona: come farlo correttamente

Mantenere una postura corretta è particolarmente difficile, soprattutto quando la vita quotidiana impone interminabili ore davanti ad un computer oppure in automobile: stando seduti per parecchio tempo, il rischio di soffrire di mal di schiena o di dolori al collo è molto alto, a causa di posizioni scorrette.

Per questo motivo, assume un’importanza cruciale il movimento: anche durante il lavoro bisognerà ricordarsi di camminare per qualche minuto, in modo tale da poter sgranchire le gambe e cambiare posizione; alzarsi spesso dalla sedia dovrà diventare una routine, ricordando inoltre di muovere il collo ed allungare le gambe; in questo senso è altresì fondamentale praticare costantemente attività fisica, per mantenere il corpo sempre attivo ed in salute: rafforzando i muscoli dorsali e addominali si avrà una sorta di “protezione” nei confronti delle tante ore di seduta.

Un ottima soluzione per evitare tutti i problemi legati ad un postura scorretta risiede nella scelta di una poltrona motorizzata, in grado di assicurare un seduta pressoché perfetta: le poltrone relax motorizzate sono infatti indicate per chi trascorrere molto tempo stando seduto, grazie alla speciale imbottitura dello schienale che permette una continua areazione del corpo e favorisce il giusto appoggio della schiena, consentendo al corpo l’assunzione di una corretta postura.

Le poltrone elettriche sono elementi imprescindibili per prevenire diverse patologie, quali mal di schiena, problemi al sistema circolatorio e contratture, realizzate su misura a seconda delle diverse esigenze delle persone e completamente ergonomiche per meglio adattarsi alla fisionomia del corpo umano, assicurandone il corretto funzionamento, il tutto nel massimo comfort.

Come sedersi correttamente su una poltrona reclinabile elettrica

Possedere una poltrona relax non basta: sarà necessario adottare una serie di accorgimenti quando la si utilizza, imparando quindi a stare seduti nel modo corretto.

Ecco di seguito una serie di regole basilari da rispettare:

  • Il bacino dovrà essere perfettamente aderente allo schienale
  • La parte lombare invece dovrà avere un piccolo stacco rispetto allo schienale, in modo da poter mantenere la curvatura fisiologica della schiena: in questo senso potrà essere utile l’utilizzo di un cuscino dietro la curvatura lombare.
  • Il dorso dovrà essere in contatto con lo schienale.
  • La testa ed il collo dovranno rimanere dritti, in linea con la colonna vertebrale, possibilmente appoggiati ad un sostegno per garantire un rilassamento generale della muscolatura, evitando così l’insorgere di fastidiose contratture.
  • Le cosce dovranno essere perpendicolari alla schiena, disegnando insieme alla stessa un angolo retto di 110 gradi.
  • Le gambe potranno seguire la posizione seduta, oppure essere sollevate.

È necessario tenere a mente che stare seduti per lungo tempo in una posizione non corretta può generare seri problemi, specialmente nelle persone anziane, ma oggi fortunatamente esistono in commercio tante tipologie diverse di poltrone relax per anziani che possono adattarsi perfettamente alle loro esigenze.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart