C.ne Gianicolense 130/E (Roma) – Tel. 06/58200552

Viale Somalia 40 (Roma) – Tel. 06/64815721

Blog

Settembre 30, 2020

Sollevare le gambe in alto per 20 minuti al giorno: benefici e vantaggi

Le gambe sono tra i primi elementi del nostro corpo a risentire delle cattive abitudini di una vita sedentaria, manifestando spesso problemi di circolazione ed una diffusa sensazione di pesantezza, che possono portare all’insorgere di crampi e dolori persistenti.

Le cause, oltre alla mancanza di movimento, possono essere di diversa natura, includendo patologie quali artrite, ernia del disco, ginocchio valgo, gotta, obesità e molte altre: l’adozione di alcune misure preventive può essere di grande aiuto nel contrastare le problematiche relative agli arti inferiori, vediamone qualcuna insieme (la consultazione medica resta la via più praticabile e che sentiamo ovviamente di consigliare). 

Seguire una dieta sana

Una dieta sana e bilanciata, ricca di frutta e verdura è decisamente indicata: assumendo alimenti ricchi di ferro (carne bovina, uova, cereali) e di potassio (legumi, noci, uva, pomodori, banane) riuscirete a combattere la ritenzione idrica e favorire la circolazione sanguigna.

Assumere integratori naturali

Ad una buona alimentazione si potrà affiancare l’utilizzo di alcune sostanze naturali: valeriana, melissa, passiflora, camomilla, iperico, rusco, centella asiatica, amamelide e ginko biloba saranno di grandissimo aiuto, alleviando i sintomi e donando benessere all’organismo.

Come detto in precedenza, nel caso in cui si ravvisassero problemi alle gambe, il nostro consiglio è quello di rivolgersi ad un medico che possa rintracciare i sintomi ed eseguire una diagnosi per le cure necessarie.

Esercizio fisico 

Fare del movimento è ovviamente propedeutico al benessere delle gambe, per questo bisognerà essere attivi dal punto di vista fisico: camminata, corsa leggere, bicicletta, stretching, yoga e bagni caldi sono attività particolarmente indicate per prevenire stanchezza e gonfiore; anche i massaggi sono decisamente indicati per rilassare i muscoli e ricevere dell’immediato benessere, ma anche tenere a mente di sollevare le gambe per 20 minuti al giorno può essere un ottimo metodo con benefici visibili fin da subito. 

Sollevare le gambe per 20 minuti al giorno

Sollevare le gambe per 20 minuti al giorno modificherà l’asse posturale e favorirà la decongestione dei fluidi e un corretto ritorno venoso che di solito viene ostacolato dalla gravità, oltre ad apportare tutta una serie di benefici che vedremo qui di seguito:

  • Riduce l’edema alle gambe e ai piedi.
  • Allevia la sensazione di affaticamento alle gambe.
  • Migliora la digestione.
  • Rilassa il sistema nervoso.
  • Rilassamento e calma mentale.
  • Favorisce un’adeguata ossigenazione cellulare

Sollevare le gambe tramite l’utilizzo di una poltrona reclinabile 

Un ottimo modo per sollevare le gambe è l’utilizzo costante di una poltrona relax sanitaria, il mezzo perfetto per contrastare l’affaticamento degli arti inferiori: grazie al meccanismo per il sollevamento di gambe e piedi, gli arti potranno essere sollevati ad un’altezza superiore rispetto al bacino, con un conseguente miglioramento del sistema linfatico: sollevare le gambe per circa 20 minuti al giorno vi permetterà di avere così gambe in salute, evitandovi di dovervi stendere sul pavimento o di dover utilizzare cuscini e rialzi. 

Inoltre, le poltrone ribaltabili garantiscono la personalizzazione completa della seduta (realizzata su misura e riguardante profondità ed altezza della seduta) che permette di poggiare i piedi a terra nella maniera corretta: grazie a questa azione, le gambe avranno grandi benefici perché migliorerà la circolazione sanguigna delle stesse.

Consigli
About Romana Poltrone
Cart